Gabicce Mare - Saltara: 11 Maggio 2013 tappa a cronometro individuale

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram

“In Bicicletta”: mostra fotografica itinerante di Maria Profeta

In occasione dell’ottava tappa de l Giro d’Italia, il Comune organizza, da aprile, una mostra fotografica sul tema delle biciclette.

In Bicicletta” è il titolo che  Maria Profeta ha dato al suo lavoro fotografico  che si compone di 40 foto analogiche  in bianco e nero.  

E’ un reportage che ha inizio nel 2007 ad Amsterdam per proseguire con  immagini riprese in Italia e in vari paesi d’Europa fino ad alcune foto scattate nell’estate del 2012 a Santiago de Compostela; come scrive Mario Dondero, figura leggendaria del fotogiornalismo ita liano e suo Maestro, “Maria Profeta si è proposta di raccontare la bicicletta come l’ama e l’usa la gente. E’ un ritratto sorridente e cordiale, spesso sorprendente”.

La scelta di porre al centro del suo lavoro la bicicletta nasce da una frase  pronunciata dalla madre  rimasta vedova “In bicicletta non mi sento sola”; l’autrice percepisce che la forza della due ruote consistete proprio nella sua capacità di essere una compagna di vita.

La sua passione per la letteratura che l’ha spinta per alcuni anni ad organizzare incontri con   personaggi di fama nazionale e internazionale si ritrova nella presenza di  spunti letterari e saggistici che affiancano alcun e delle sue foto. Un’indagine dunque sul rapporto tra l’individuo e la bicicletta che l’autrice ha svolto non solo in giro per le strade, ma anche nella parola scritta.

Le precedenti esposizioni della mostra si sono tenute  a Imola nel 2011 e a  Modena e Bassano del Grappa nel 2012.

"Ma il bello della bicicletta è rappresentato dalle possibilità che questa ti offre. Indipendentemente dall'esercizio di tipo agonistico, la bicicletta ti permette di muoverti ed andare in quelle strade di campagna dove si può respirare a pieni polmoni. Pedalando lungo queste strade si arricchisce il proprio spirito e automaticamente si è portati a  comunicare anche con persone mai viste prima e con le quali può nascere una buona conoscenza. Infatti, la bicicletta accresce nell'uomo molta più disponibilità."  Alfredo Martini- da "La regina della strada". 

La Regina della strada è una pagina che Alfredo Martini ha scritto per Maria Profeta dopo avere visionato le foto di "In bicicletta". La  fotografa ha incontrato  Alfredo Martini a Riccione nel 2010 in occasione della presentazione della Settimana Internazionale Coppi e Bartali.